Spazio e Movimento
IN-ARME

14. 07. 2017 / 12. 08. 2017
Via Napoli, 80, Cagliari


L’installazione inscena un antico rito: i cavalieri Shardana difendevano la propria terra con la pace. Era allora che la Dea madre, feconda e benevola, restituiva al popolo i suoi frutti e il sapere era tramandato da madre a figlia.
Marilena Pitturru realizza le sue armi disarmate, scudi e pettorine con materiali di recupero che rimandano alla cultura del territorio.
Cura e Testo Critico di Efisio Carbone