GRECAM SARDEGNA
LIBRETTI GRECAM - PAESAGGI PLASTICI E POETECI

07. 07. 2017 / 15. 07. 2017
Caffè Savoia -- chiuso la domenica --


Attraverso il dialogo di materiali, forme e rimandi simbolici, la composizione dei Libretti protagonisti di questa mostra nasce da un procedimento artistico d’insieme, in cui questi elementi plastici producono paesaggi e narrazioni, che accompagnati da versi poetici e dalla proiezione delle loro ombre, si ampliano in nuovi spazi d’immaginazione.
Il progetto, con riferimenti all’arte contemporanea, fa convivere materiali di recupero, di natura e carattere diverso (ceramica e metallo, filati, plastica e legno in tutte le combinazioni) in un dialogo tra pieno e vuoto, rigido e plastico, colorato e neutro, come metafora delle infinite relazioni e compresenza di differenze, e come simbolo del racconto di questa possibilità che scaturisce dalle pagine e crea panorami immaginifici tra le righe di questa lettura plastica.
Il lavoro sui Libretti si è sviluppato all’interno di una serie di laboratori anche nelle altre sedi Grecam coordinati dall’artista Marilena Pitturru, che condivide da numerosi anni la metodologia Grecam nella ricerca della creatività in contesto di gruppo, attraverso lo sviluppo ed l’evoluzione della relazione con l’altro e della crescita individuale, in un progetto riflessivo ed espressivo in ambito associativo.
Si è partiti dalla trasformazione dei materiali di riciclo - attraverso fusioni, cuciture, collage, legature e saldature - realizzando dapprima piccoli manufatti, frammenti di storie, che nell’assemblaggio hanno assunto la fisionomia di pagine e unendosi poi fra loro in un gesto artistico di sintesi, hanno raggiunto la forma e la funzione di piccoli libri.