Musei Civici di Cagliari
PAESAGGIO E IDENTITÀ - L'AGENZIA FOTOGRAFICA MAGNUM E LA SARDEGNA DEL DOPOGUERRA

21/07/2017 - inaugurazione ore 19:00
Palazzo di Città - Piazza Palazzo, 6


www.museicivicicagliari.it

La Magnum Photos, la più nota agenzia fotografica al mondo, presenta, per la prima volta, in un’unica esposizione, gli scatti realizzati in Sardegna dai suoi reporter più famosi fra il secondo dopoguerra e gli anni sessanta del Novecento: Henri Cartier-Bresson e David Seymour – fondatori della Magnum - Bruno Barbey, Werner Bischof, Leonard Freed, Ferdinando Scianna; tutti maestri indiscussi del panorama fotografico internazionale.
Sessantotto immagini realizzate tra il secondo Dopoguerra e gli anni Sessanta del Novecento delle quali, alcune sono diventate delle icone che hanno percorso il mondo nelle pagine delle riviste specialistiche e nelle esposizioni internazionali. Colpiscono la vedova, interamente vestita, che fa le sabbiature nella spiaggia di Cala Gonone, o la donna accovacciata nella scalinata della Chiesa di San Michele a Cagliari, ripresa in un efficace controluce, entrambi scatti di Henri Cartier-Bresson. La mostra nel suo complesso restituisce immagini potenti e di grande suggestione, che documentano l’Isola nel momento del passaggio fra una cultura quasi immutata da millenni e la cosiddetta “modernità”.