Tra Parola e Musica - Casa di Suoni e Racconti
NEXT SOLITUDO

22/07/2017 - ore: 21:00
Viale Poetto, fronte ex Ospedale Marino


www.traparolaemusica.com

NEXT SOLITUDO sarà la seconda dimensione alternativa ad essere rappresentata: un Mondo dove tutto è Solitudine, in cui gli uomini sono costretti a non incontrarsi, a stare da soli per sempre, in cui l’unico modo per comunicare è quello di percuotere, picchiare, circondarsi di rumore, di rimbombi, di frastuono.
La penna dello scrittore Giovanni Follesa disegnerà questo Mondo che, Sabato 22 Luglio 2017, alle ore 21:00, di fronte all’Ex Ospedale Marino, nella spiaggia del Poetto, verrà evocato attraverso la Parola e la Musica.
Una voce e una chitarra (Alessandro Fulvio Bordigoni e Andrea Congia) volgeranno le spalle al grande edificio cadente in rovina e, circondati da una massa di percussionisti in movimento tra le sabbie, richiameranno il Vuoto, canteranno di una Città che non è più, canteranno di un Mare, del Buio, di un Deserto. Dentro e Fuori.