Associazione IC
OFFICINEPERMANENTI #PASSAGGI

20-21/07/2017 - ore: 18:00
Teatro Civico


www.officinepermanenti.org

Il Passaggio diventa storicamente esodo, migrazione, viaggio, incrocio, possibilità per l'individuo di insediarsi mutevolmente in un'alterità di paesaggi umani, sociali e geografici. C'è dunque l'andare, e in quell'andare, la contaminazione, che è in sé scambio (passaggio di saperi), transizione (passaggio attraverso mondi e sistemi) eterogeneità (passaggio fra culture).
Il Paesaggio è, in quest'accezione, non soltanto un movimento fisico e biologico. E’ racconto chimico, emotivo, sociologico, antropologico, economico, urbano: urbs che diventa civitas; l'uomo che si evolve in società; il tempo dell'individuo moltiplicato nel tempo della collettività; i luoghi che si animano in spazi. Passaggi che costruiscono paesaggi.
È questa l'indagine della terza edizione del Festival Officine Permanenti, una riflessione polifonica e multidisciplinare che parte da una domanda: quali passaggi costruiscono collettività, relazioni, identità, traiettorie future, paesaggi?