Giovanni Columbu
(Nuoro, 1949)


Giovanni Columbu

Si laurea in Architettura a Milano. Esordisce giovanissimo come pittore, performer, video maker.
È tra i promotori delle avanguardie artistiche milanesi - dallo Studio G28 al Laboratorio di Comunicazione Militante - e partecipa alla Biennale del ’76, alla Quadriennale e alla triennale di Milano.
Nel 2015 espone ad una mostra dedicata ad artisti-registi ed in una nuova mostra, nel 2016, rivela i suoi esordi con opere inedite degli anni Sessanta e Settanta. Dal 1979 al 1999 lavora presso la sede Rai di Cagliari in qualità di programmista regista realizzando, tra gli altri, i documentari “Visos. Sogni, segnali, avvisi”, “Dialoghi trasversali” e “Villages and villages”.
Nel 1999 fonda la Luches Film e due anni dopo firma come regista il lungometraggio “Arcipelaghi”, a cui fa seguito, nel 2012, “Su Re”, ambientato in Sardegna ed in lingua sarda, incentrato sulla passione di Cristo.