Marco Navarra
(Caltagirone, 1963)


www.studionowa.com

Marco Navarra insegna progettazione architettonica presso l’Università di Catania.
Fondatore dello studio NOWA, è autore di Repairingcities (2008), Lo-fi: Architecture as curatorial practice (2010), INWALKABOUTCITY 2.0 (2012), DISPLAY. Didattica per un’Architettura di relazione (2012), LINEA D’OMBRA. 1978-1984: Adolfo Natalini tra il Superstudio e l’Architettura (2013), Architetture Archeologie (2016). Ha esposto progetti e ricerche alla Biennale di Venezia, alla Triennale di Milano, alla Fondazione Mies van der Rohe e al CCCB di Barcellona, al CCA di Montreal. È stato finalista al Premio Mies van der Rohe (2003), all’European Prize for Urban Public Space (2006) e al BSI Swiss Architectural Award (2008). Ha vinto la medaglia d’oro per l’opera prima della Triennale di Milano (2003) e il premio Gubbio (2006). I progetti dello studio Nowa sono stati pubblicati su riviste di architettura italiane e internazionali (Lotus, Domus, Abitare, A+U, C3, Paiseia, A10). Per la casa editrice Lettera Ventidue dirige le collane Costellazioni. Scritture dell’Architettura e Libri Primi.