Maurizio Memoli


Maurizio Memoli

Maurizio Memoli è ordinario di Geografia economico-politica presso la Facoltà di Ingegneria e Architettura dell’Università di Cagliari. Vice-presidente del Centro Interdipartimentale di Studi sull’America Pluriversale; è membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ingegneria civile e Architettura e del Comitato direttivo della Società Geografica Italiana. Ha svolto nuemrosi periodi da prof. invitato presso il Centre de Recerche sur l’Habitat - Ecole Nationale d’Architecture Paris-Val de Seine; Università di Montpellier 3, Università di Parigi III – La Sorbona; Université de Montréal; Universidade Federal de Bahia (Brasile); Universidad de La Habana.
I suoi principali interessi di ricerca riguardano la geografia urbana nel Mediterraneo e in America latina (Napoli, Cagliari, L’Avana, Salvador de Bahia, Tunisi, Marsiglia) con particolare riguardo alle pratiche spaziali dei cittadini; alle rappresentazioni e alla produzione immaginifica della città; alla marginalità, ai processi di stigmatizzazione dei quartieri popolari; allo spazio politico di reazione cittadina. Negli ultimi anni, con un gruppo di ricerca multidisciplinare, sperimenta metodologie visuali di ricerca e di “geotelling - racconto geografico” producendo alcuni documentari per il web tra cui: “Al Centro di Tunisi” (2013), “Murat il geografo” (2015); “Sant’Elia - Frammenti di uno spazio quotidiano” (2017) premiato al Festival di Capodarco nel 2017.