Michael Jakob
(1959)


Si laurea in letteratura tedesca all’università di Ginevra, dove consegue il suo dottorato. È professore di Storia e Teoria del Paesaggio al Politecnico di Losanna (EPFL) e presso la Scuola di Ingegneria di Ginevra-Lullier (HEPIA) e Professore Ordinario di Lettere Comparate all’Università di Grenoble. È visiting professor presso la BIARCH di Barcellona.
È fondatore e direttore della rivista internazionale Compar(a)ison e dirige la collana «di monte in monte» (Edizioni Tararà, Verbania) e della collana "Paysages" (Infolio, Gollion, Losanna). Ha collaborato con varie radio e televisioni e scrive attualmente per la NZZ di Zurigo.
Tra le sue pubblicazioni: Aqua Vulpera (Infolio, Gollion 2004), Paesaggio e letteratura (Olschki, Firenze 2005), L’émergence du paysage (Infolio, 2006), Walter Brugger. Architecte paysagiste (Infolio, Gollion 2005), Le giornate di Robiei. Paesaggio ed energia tra passato, presente e futuro, con Pippo Gianoni (Dadò Editore, Locarno 2005), Enzo Enea Private Gardens (Schmerikon/Zürich 2006); Guide des barrages suisses (Infolio, Gollion 2006), Paysage et temps (Infolio, 2007; trad. it: Paesaggio e tempo, Meltemi, 2009), Le Paysage (Infolio, 2008, trad. it.: Il paesaggio, Il Mulino, 2009), Il giardino allo specchio (Bollati Boringhieri, 2009; trad. fr.: Le jardin et les arts, Infolio, 2009; trad. sp.: El jardín y la representación, Siruela 2010). Ha scritto numerosi articoli e saggi.