Valeria Saiu
(San Gavino, 1978)


Valeria Saiu

Dottore di ricerca in Ingegneria Edile (Università di Cagliari, 2008), ha conseguito il Master di II livello in Architettura del Paesaggio (Universitat Politècnica de Catalunya, 2015), riconosciuto dall'International Federation of Landscape Architects - IFLA Europe.
Dal 2004 svolge attività di ricerca e docenza presso l'Università di Cagliari dove dal 2012 insegna "Progettazione Urbana Sostenibile" nella Facoltà di Ingegneria e Architettura ed è stata assistente alla didattica di Nicola di Battista, Joao Alvaro Rocha e Jordi Bellmunt. I suoi principali interessi di ricerca riguardano la pianificazione e progettazione sostenibile del paesaggio, con particolare riguardo per la rigenerazione delle aree urbane periferiche degradate. La critica del progetto sostenibile della città, sviluppata attraverso il confronto tra la realtà europea e quella dei paesi emergenti, è stata al centro della sua ricerca dottorale con cui ha vinto il premio “Architettura e sostenibilità” (Firenze, 2008) per la migliore tesi di dottorato sull'architettura sostenibile e partecipata e sui temi dell'innovazione dello sviluppo sostenibile.
È rappresentante regionale per la Sardegna di URBIT - Urbanistica Italiana S.r.l., fa parte del comitato tecnico-scientifico di Urbanpromo ed è co-curatrice di "Urban-Promogiovani Award" (INU, URBIT), il concorso internazionale aperto ai progetti realizzati dagli studenti universitari sui temi della pianificazione e della progettazione urbana.