Laboratorio internazionale di Architettura e Paesaggio

International workshop of landscape and architecture

24/28 luglio 2017
Cagliari


CAGLIARIPAESAGGIO
La natura costruita

 

L’idea di una Natura costruita, di un mondo possibile dove immaginare, disegnare e concepire sistemi complessi per il paesaggio naturale e antropico costituisce lo sfondo teorico di questo laboratorio internazionale di architettura e paesaggio. Il progetto delle trasformazioni del paesaggio urbano e metropolitano e le relazioni con i sistemi ambientali sono lo scenario per esplorare le possibilità di una nuova idea di città. Il laboratorio può essere, allora, una piattaforma di discussione su paesaggio, cultura e natura, trasformazione e conservazione, questioni che la città di Cagliari mostra con estrema chiarezza. Allo stesso modo possiamo rileggere la città come un grande, potenziale, spazio urbano d’apprendimento. Uno spazio di stimolo all’azione e portatore di conoscenza. Uno degli obiettivi del workshop è anche individuare tali spazi all’interno della città, leggere ed interpretare le potenzialità latenti e, tramite il progetto, rivelarle e rafforzarne il ruolo attivo e formativo.
I temi progettuali saranno quindi orientati verso alcune grandi aree irrisolte, nodi di un’urbanità incompiuta ed una natura contaminata: sono i luoghi nei quali sperimentare differenti approcci al progetto della città, dello spazio pubblico, di una natura costruita. Vari i temi che verranno affrontati, tra i quali la fascia infrastrutturale, i parchi, i giardini e le architetture verdi e le loro relazioni con il contesto urbano, le strade d’acqua e il sistema dei canali, il progetto del waterfront.

Attività/Programma
Il laboratorio si struttura in gruppi di progettazione coordinati da uno o più docenti e tutors. Questi ateliers costituiscono i luoghi nei quali sviluppare la conoscenza del contesto e i temi di progetto sino all’approfondimento degli aspetti teorici e tecnici. Visiting Critics discuteranno il lavori degli atelier che si concluderanno con l’esposizione dei lavori e la comunicazione dei risultati al pubblico nel corso del “Meeting internazionale di architettura e paesaggio” che si svolgerà a Cagliari dal 27 al 30 luglio 2017. Gli atelier saranno affiancati da attività seminariali e conferenze e si integrano con la partecipazione alle attività del Meeting Internazionale di Architettura e Paesaggio che si svolgerà a Cagliari dal 27 al 30 luglio 2017.
Le attività dei laboratori si svolgeranno presso le strutture del DICAAR dell’Università di Cagliari. Lingue ufficiali del seminario: italiano e inglese.

Modalità di iscrizione
Il laboratorio è rivolto agli studenti della Laurea Magistrale in Architettura, ai laureati da non più di due anni e ai laureandi dei corsi di Laurea Magistrale in Architettura, della Laurea quinquennale in Architettura, Pianificazione ed Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio. Il laboratorio è aperto anche agli studenti di Master di II° livello, del Dottorandi in Architettura, Pianificazione, Ingegneria civile, ambientale e architettura e di altre scuole di specializzazione di pari livello. Potranno essere prese in considerazione domande di laureati di discipline afferenti ad altri corsi di laurea (Agraria, Archeologia, Scienze della Terra, ecc.).
Entro e non oltre il 9 luglio 2017 gli aspiranti dovranno inviare domanda di partecipazione all’indirizzo: officinaunica@gmail.com
La richiesta di partecipazione dovrà essere corredata da: Curriculum vitae (modello europeo), copia di documento di identità, 3 immagini significative b\n o a colori della propria produzione progettuale (in formato A4). I partecipanti saranno selezionati mediante valutazione del profilo curriculare. Il numero massimo previsto è di 30 partecipanti. L’elenco degli ammessi sarà reso pubblico sul s to della facoltà di Ingegneria e Architettura di Cagliari entro il 14 luglio 2017. La partecipazione al workshop è gratuita.

Docenti
Marco Atzori, Samanta Bartocci, Pedro Campos Costa, Gianmarco Chiri, Massimo Faiferri, Ana Kučan, João Gomes da Silva, Carlo Pisano

Tutors
Barbara Brendolan, Eleonora Fiorentino, Simone Langiu, Rosa Manca, Marta Pilleri, Davide Pisu, Fabrizio Pusceddu, Francesca Rango

con la collaborazione di Sardarch

Organizzazione
Comune di Cagliari – Assessorato alla Cultura DICAAR Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura - Università degli Studi di Cagliari
DADU Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica – Università di Sassari

Partners
DOMUS rivista internazionale di architettura
HBK Hortus Botanicus Karalitanus

Coordinamento scientifico
Gianmarco Chiri, João Nunes, Massimo Faiferri, Giorgio Peghin

Segreteria del Workhop e informazioni
Marta Pilleri, Davide Pisu, Barbara Brendolan
tel. 070.675.5635 email - officinaunica@gmail.com

CAGLIARIPAESAGGIO
The built nature

 

The idea of a built Nature, of a world where imagining, designing and conceiving complex systems for natural and anthropic landscapes, is the theoretical background of this international workshop of landscape and architecture. The project of urban and metropolitan landscape transformations and the relationships with environmental systems are the scenary for investigating the possibilities of a new idea of city. Then the workshop could be a platform for discussing about landscape, culture and nature, transformation and conservation, issues that the city of Cagliari shows with extreme clearness. Likewise, we can re-read the city as a great, potential, urban learning space. A space for stimulating action and a bearer of knowledge. One of the goals of the workshop is to identify this kind of spaces in the city, reading and interpreting hidden potentialities and, through the project, revealing them and strengthening its active and formative role.
The design topics will be oriented to some unresolved areas, knots of unfinished urbanity and a contaminated nature. These are the places where testing different approaches to the project of cities, public space, and built nature. Various topics will be tackled, including the infrastructure area, the parks, the gardens and the green architectures, and their relationship with the urban environment, the waterways the canal system, the waterfront project.

Activities / Program
The laboratory is structured in working groups coordinated by one or more teachers and tutors. These ateliers are the places where the knowledge of the context and the topics of the project will be developed until the in-depth analysis of the theoretical and technical aspects. Visiting Critics will discuss about the works of the ateliers that will finish with the exhibition of the works and the notice of the results to the public during the “International Meeting of Architecture and Landscape” which will take place in Cagliari from 27th to 30th July 2017.
The ateliers will be supported by seminars and conferences and will be complemented by the participation in the activities of the International Meeting of Architecture and Landscape, which will take place in Cagliari from 27 to 30 July 2017.
Laboratory activities will take place at the DICAAR facilities of the University of Cagliari. Official languages of the seminar: Italian and English.

Registration procedures
The workshop is aimed at students with the Master Degree in Architecture, to the people graduated for no more than two years and to the graduands in Master Degree in Architecture, or in Degree in Architecture, Planning and Engineering for the Environment and the Territory. The workshop is also for the students of the 2nd level Master and of Ph.D. in Architecture, Planning, Civil Engineering, Environmental and Architecture and other graduate schools of the same level. Applications of people graduate in other subjects (Agriculture, Archeology, Earth Sciences, etc.) may be taken into account.
No later than 9 July 2017, applicants must submit a request to participate at officinaunica@gmail.com
The application for participation must be accompanied by: Curriculum vitae (European model), copy of identity card, 3 significant images in color or design color (in A4 format). Participants will be selected by evaluating the curriculum profile. The maximum number is 30 participants. The list of adverts will be published on the site of the Faculty of Engineering and Architecture of Cagliari by July 14, 2017. Participation in the workshop is free.

Certificate of Attendance and Course Credits
Selected students will have to attend the activities of the international workshop and the Meeting.
Attendees will be issued a certificate of attendance and will be recognized 4 Course Credits Formative.

Teachers
Marco Atzori, Samanta Bartocci, Pedro Campos Costa, Gianmarco Chiri, Massimo Faiferri, Ana Kučan, João Gomes da Silva, Carlo Pisano

Tutors
Barbara Brendolan, Eleonora Fiorentino, Simone Langiu, Rosa Manca, Marta Pilleri, Davide Pisu, Fabrizio Pusceddu, Francesca Rango

collaboration of Sardarch

Organisation
Comune di Cagliari – Assessorato alla Cultura DICAAR Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura - Università degli Studi di Cagliari
DADU Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica – Università di Sassari

Partners
DOMUS rivista internazionale di architettura HBK Hortus Botanicus Karalitanus

Management Committee
Gianmarco Chiri, João Nunes, Massimo Faiferri, Giorgio Peghin

Workshop Secretary and Information
Marta Pilleri, Davide Pisu, Barbara Brendolan
tel. 070.675.5635 email - officinaunica@gmail.com